“MAGIC FLUTE” AL TEATRO PERGOLESI

formisano_news_big

A Jesi, il flautista Formisano con la FORM. Repliche a Fabriano, Fermo e Macerata

JESI 14/03/2014 - Al flauto, alla sua impalpabile leggerezza e alla sua voce incantevole, magica e misteriosa, a volte dolcissima e altre volte penetrante, è dedicato il prossimo concerto della FORM. Venerdì 14 marzo, alle 21, l’Orchestra Filarmonica Marchigiana si esibisce al Teatro Pergolesi di Jesi con “Magic Flute”. Protagonista il grande virtuoso italiano Davide Formisano, già primo flauto solista del Teatro alla Scala di Milano, riconosciuto come uno dei migliori flautisti dell’ultima generazione.
In programma, il Primo Concerto di Mozart e la Carmen Fantaisie di De Sarasate nella rielaborazione per flauto e orchestra realizzata dallo stesso Formisano, seguiti, nella seconda parte, dalla celebre Quinta Sinfonia di Schubert, capolavoro strumentale del primo Ottocento che, con la sua grazia e naturalezza “mozartiane”, si intona perfettamente al colore di fondo e al carattere di questo concerto. Alessandro Cervo è il primo violino concertatore.
Biglietti da 12 a 18 euro, 4 euro per le scuole (sono previste agevolazioni per gli under 30 e gli over 60, le associazioni, Cral, Arci, Italia Nostra, le tessere autorizzate, gli abbonati alla stagione di prosa e/o lirica del Teatro Pergolesi). Per informazioni rivolgersi alla biglietteria: tel. 0731/206888, e-mail biglietteria@fpsjesi.com.
Il concerto “Magic Flute” viene replicato sabato 15 marzo al Teatro Gentile di Fabriano, domenica 16 al Teatro dell’Aquila di Fermo e il 18 al Lauro Rossi di Macerata.