FORM OFF: GRAN FINALE CON GIANLUCA LITTERA

formoff_news_thumb_4

All’Aula Magna di Montedago “Viaggi: da Vivaldi a Gershwin”, con l’armonicista Gianluca Littera

ANCONA 12/05/2014 – Gran finale per “FORM OFF”, la rassegna promossa dall’Università Politecnica delle Marche e dalla FORM-Orchestra Filarmonica Marchigiana, con il patrocinio del Comune di Ancona. Il 12 maggio, nell’Aula Magna d’Ateneo “Guido Bossi” (Polo Montedago) alle 21, arriva Gianluca Littera con il concerto “Viaggi: da Vivaldi e Gershwin”.
Si conclude con l’esibizione dell’armonicista italiano, uno tra i pochissimi solisti al mondo a proporsi in ambito classico e jazz (vantando collaborazioni da Ennio Morricone a Renato Zero), questa iniziativa musicale dal carattere innovativo, sia nelle forma, sia nei contenuti, che si è articolata in quattro appuntamenti di alto livello artistico e culturale.
La voce dolce e incantevole dell’armonica di Littera guida l’Orchestra Filarmonica Marchigiana in un fantastico viaggio musicale che si snoda fra diversi mondi e paesaggi: dalla luminosa Venezia barocca di Vivaldi alla sanguigna Spagna di Moody, dall’appassionata, inquieta Argentina di Piazzolla all’esuberante America di Gershwin.
Il programma propone il Concerto in la min. RV 522 di Vivaldi, in una inedita e accattivante versione per violino, armonica e archi; due brani di James Moody: Toledo, fantasia Español para Harmonica y Orquesta, nella versione per archi di Gianluca Littera e Bulgarian Wedding Dance per armonica e archi; Oblivion – Libertango di Astor Piazzolla (versione per armonica e archi di Littera); George Gershwin Fantasy, fantasia concertante per armonica, trio jazz e orchestra su musiche di Gershwin, opera su commissione FORM di Massimo Morganti. Primo violino concertatore Alessandro Cervo.
L’appuntamento della FORM segna anche l’avvio dell’iniziativa YOURFUTUREFESTIVAL (#YFF), organizzata dal 12 al 17 maggio, con eventi che si svolgeranno sia nelle sedi dell'Ateneo sia nei luoghi più rappresentativi della città, coinvolgendo studenti, ricercatori, imprese e pubblico.
Estremamente vantaggiose le condizioni di biglietteria: biglietto unico a 10 euro; riduzione speciale a 4 euro riservata agli studenti delle scuole di ogni ordine e grado.