I CONCERTI PER PIANOFORTE DI BEETHOVEN - seconda parte

beethoven_concerti2_news_big

Riparte da Ancona il secondo ciclo di concerti per le Marche dedicati all'integrale per pianoforte e orchestra del grande compositore tedesco

ANCONA 15/12/2015 - La "maratona Beethoven" dedicata all’integrale dei concerti per pianoforte prosegue il suo corso giovedì 17 dicembre, ore 21.00, al Teatro delle Muse di Ancona (in collaborazione con gli Amici della Musica "G. Michelli") con l’esecuzione del Primo e del Terzo concerto interpretati rispettivamente da Costanza Principe, giovanissimo talento emergente italiano già apprezzato a livello internazionale, e ancora da Leonora Armellini sempre sotto la direzione di Federico Mondelci.
Dall’opera che segna il debutto del compositore nel genere del concerto per pianoforte, il brillante e festoso Primo concerto in do maggiore pieno di nuove invenzioni nonostante i riferimenti alla tradizione mozartiana, a quella che rappresenta il punto di svolta verso una nuova dimensione poetica e stilistica, il Terzo concerto, impiantato invece sulla tenebrosa tonalità di do minore che si rischiara però, nel disteso Largo centrale, di una luce metafisica ormai anticipatrice dell’ultimo Beethoven.

Si replica il 18 dicembre, ore 21.15, al Gentile di Fabriano e il 20, ore 18.00, al Rossini di Pesaro (in collaborazione con l'Ente Concerti).