SOUDANT APRE LA STAGIONE 2017 DELLA FORM CON HAYDN E MOZART

soudant3_news_big

Hubert Soudant sul podio dell’Orchestra Filarmonica Marchigiana per il debutto mercoledì 11 gennaio a Fano, poi il 13 a Macerata e il 14 a Fabriano

ANCONA 09/01/2017 – Al via mercoledì prossimo 11 gennaio, ore 21, al Teatro della Fortuna di Fano, la Stagione Sinfonica 2017 della FORM-Orchestra Filarmonica Marchigiana con un grande concerto diretto dal Maestro Hubert Soudant, musicista di livello internazionale e Direttore Principale della FORM dal 2015. Lo stesso programma approda poi il 13 gennaio a Macerata e il 14 a Fabriano (sempre alle ore 21).
Il concerto, parte di un vasto progetto pluriennale sul classicismo viennese inaugurato nel 2015, è dedicato a due “giganti” del Settecento musicale europeo: Haydn e Mozart, legati in vita da un profondo rapporto di amicizia e stima reciproche. Apre la serata l’esaltante Ouverture da Il ratto dal serraglio di Mozart ad introdurre, al passo marziale delle sue festose “turcherie”, una delle più belle sinfonie del periodo londinese di Haydn: la Sinfonia “Militare”. Nella seconda parte del programma, la grande Serenata “Posthorn” di Mozart, prodotto eccellente di un genere tra i più praticati e amati nel Settecento in cui il compositore austriaco riuscì a fondere, in una sintesi perfetta, la spensierata leggerezza della serenata con la ricchezza strutturale della sinfonia.