La FORM a Chiaravalle con Čajkovskij e Mozart

chajkovskij-mozart_news_big

L’Orchestra Filarmonica Marchigiana domani al Teatro Valle con due capolavori

CHIARAVALLE, 21 febbraio – Čajkovskij e Mozart è il nuovo programma che l’Orchestra Filarmonica Marchigiana porta al Teatro Valle di Chiaravalle. Domani, mercoledì 22 febbraio, alle 21.15, la FORM, diretta dal suo Primo violino Alessandro Cervo, suona due capolavori immortali della storia della musica: la Serenata per archi in do magg., op. 48 di Čajkovskij e Sinfonia n. 40 in sol min., K. 550 di Wolfgang Amadeus Mozart.
La serenata è un malinconico omaggio alla leggerezza perduta del Settecento, composizione che riflette la tormentata esistenza del maestro russo in quegli anni. L’opera di Mozart è tra le più ammirate e conosciute e, nei secoli, non ha perso nulla della sua carica di novità e bellezza. Fa parte di una triade composta dal genio viennese in pochissimo tempo, a cui spetterebbe la funzione di Sinfonia notturna, o romantica.
Prima del concerto, lo spazio A ragionar di musica…, quindici minuti di riflessioni, informazioni, curiosità sul programma musicale della serata.
I singoli biglietti invece vanno dai 5 euro per gli studenti, a 10 euro per i convenzionati (over 65, giovani over 19 e under 25, insegnanti, membri di associazioni iscritte all’albo associazionistico di Chiaravalle, abbonati alla stagione lirica e/o teatrale) a 12 per l’ingresso intero.

Info botteghino del Teatro Valle: Corso Matteotti, 116; tel. 071-7451020. Per prenotazioni: ufficio Cultura 071-9499266/268; mail: teatrovalle@comune.chiaravalle.an.it.